Sugo di olive alla Barilla

Quando siamo stati in vacanza a Parigi, la sera tornati a casa, non mancava mai un piatto di pasta a ricaricarci delle energie sprecate, spesso però, per semplificare utilizzavamo i sughi pronti Barilla che lì spopolano.
Mia figlia ha adorato il sugo alle olive, così tornata a casa mi sono cimentata per riprodurlo fedelmente...beh a detta di mia figlia ci sono riuscita!! Oggi lo propongo a voi!

Ingredienti per 6 persone:
2 confezioni di pomodorini in scatola
150 gr. olive nere snocciolate
150 gr. olive verdi snocciolate
3 pomodorini secchi sott'olio
1 cucchiaio di capperi sott'aceto
1 cucchiaio di origano
1 spicchio di aglio
Olio q.b.
Sale





Procedimento:
In un tegame dorare uno spicchio d'aglio con l'olio, aggiungere le olive spezzettate, cuocere per un minuto circa e aggiungere i pomodorini in scatola, raggiungere il bollore e dopo abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti circa.
Mentre cuoce il sugo far bollire l'acqua per la pasta, nel momento in cui calate i fusilli nell'acqua, aggiungere al sugo i pomodorini sott'olio, i capperi, l'origano e regolare di sale, assaggiate preventivamente il sugo in quanto le olive e i capperi possono già averlo insaporito.
Quando scolate la pasta ricordatevi di lasciare da parte un po' di acqua di cottura.
Frullare tutto il sugo nel mixer o con il frullatore ad immersione lasciandolo leggermente granuloso, condire i fusilli con una buona parte di sugo, aggiungere un paio di cucchiai di olio a crudo, saltare la pasta e se vedete che è leggermente asciutta aggiungere un paio di mestoli di acqua di cottura.
Servire con un'abbondante cucchiaio di sugo e, se gradito, una manciata di parmigiano.
Buon appetito!